fotocamera digitaleLa scelta di una nuova macchina fotografica digitale non è affatto una operazione semplice. Sono infatti tantissimi i modelli oggi disponibili, ognuno con proprie caratteristiche e prezzi differenti. Prima di acquistare un nuovo apparecchio, occorre valutare una serie di fattori, allo stesso modo, rimanendo nel settore, di quando si deve scegliere tra differenti corsi di fotografia.

Innanzitutto è necessario capire a quale uso sarà destinata la macchina fotografica digitale.

Occorre infatti comprendere quali sono le “proprie esigenze”, e pertanto esaminare preventivamente quale tipologia di foto si andrà a scattare.

Ad esempio, per le foto in famiglia, può essere perfetta una macchina da 6 megapixel, eventualmente dotata di stabilizzatore, molto utile in mancanza di poca luce, e se possibile anche di mirino ottico, per effettuare inquadrature anche nelle circostanze in cui il display LCD non è ben leggibile.

Un aspetto molto comune e che si sente spesso nelle pubblicità di tutte le nuove macchine, sia in radio che alla tv, riguarda i megapixel.

La risoluzione in realtà può essere importante per i fotografi professionisti, ma per la gente comune molto meno. Diciamo che le case puntano su questo valore essendo facilmente pubblicizzabile, ma in realtà fotocamera digitali con sensori da 6 megapixel sono più che sufficienti per un uso comune.

Per la qualità di una foto non contano solo i megapixel, ma sono fondamentali anche altri elementi, quali ad esempio la velocità di scatto e di registrazione e la precisione del sistema autofocus, tanto per citarne alcuni.

A tal riguardo occorre sottolineare che non è detto che una fotocamera da 7 megapixel riesca a scattare foto migliori di una di 5. Quindi i megapixel contano, ma oltre ad un dato valore servono più al professionista che stampa poster ad altissima risoluzione che non al fotoamatore.

Una volta adocchiata la macchina che può fare al caso nostro è inoltre molto importante prenderla in mano e sentire se si adatta bene alla nostra presa, anche con riguardo alla disposizione dei vari comandi.

È necessario tener presente che oggi moltissime macchine fotografiche sono ricche di funzioni ma molte sono inutili. Se da queste dipende il maggior costo della macchina scelta, allora sarebbe meglio rinunciarvi e considerare solo quelle funzioni che saranno davvero adoperate.

Infine non essere succubi del marchio, in quanto quello delle macchine digitali è un settore in piena evoluzione, ed il brand che poco tempo prima poteva sembrare eccellente, il giorno dopo può essere  stato già superato.