messaggi pubblicitariUn’azienda deve concentrare risorse molteplici e diversificate per la generazione di nuovi clienti. In genere, infatti, un unico approccio non è in grado di soddisfare adeguatamente l’intera catena di lead e di mantenere un flusso di potenziali clienti. Sarà probabilmente necessario combinare tecniche tradizionali, quali l’invio in massa di messaggi, con tattiche basate sui mezzi elettronici o l’uso di un’agenzia di volantinaggio come questa che si occupa di volantinaggio a Torino ad esempio.

Ecco nove idee per generare nuovi clienti:

  1. Acquistate elenchi di potenziali clienti. È possibile ottenere elenchi affidabili e rigorosi di potenziali clienti da varie fonti, quali associazioni di commercianti, enti professionali o fornitori di indirizzari commerciali. Con elenchi di questo genere potete realizzare messaggi personalizzati per segmenti di clientela differenti.
  2. Acquisite autorevolezza. Commissionate un sondaggio o un’indagine di mercato per poi pubblicizzarne i risultati sui media o su un sito Web. Se poi riuscite a trasformare il sondaggio in un evento annuale, diventerete un costante riferimento per il settore.
  3. Trovatevi un partner. Quando due professionisti del settore si completano a vicenda, ciascuno può indurre i propri contatti a portare nuovi clienti all’altro.
  4. Createvi un profilo di esperto del settore. Preparate un intervento qualificato o un discorso informativo richiesto nel vostro settore. Con un kit multimediale professionale e qualche invio di messaggi postali, potrete entrare nel circuito delle conferenze o dei seminari.
  5. Comprate spazi pubblicitari nelle newsletter. Gli annunci commerciali pubblicati nelle newsletter mirate per mercati verticali possono attirare concretamente l’attenzione.
  6. Leggete i giornali. Le pagine dei quotidiani locali sono piene di potenziali clienti che necessitano specificamente del vostro prodotto o servizio.
  7. Controllate il vostro database. I clienti inattivi che non fanno acquisti da lungo tempo o gli acquirenti sporadici sono maturi per un contatto promozionale.
  8. Trovate una fiera specializzata. Negli ultimi anni, le presenze alle principali esposizioni commerciali sono calate a causa della volontà diffusa di limitare le spese e la crescente ansia legata ai viaggi. Ma fiere locali o di settori verticali sono tuttora un’ottima occasione per incontrare nuovi e più selezionati lead.
  9. Unitevi a un’organizzazione di rete. Per le piccole imprese, questi gruppi, diffusi un po’ ovunque, sono una vera fonte di clientela.