imbianchino-paretiSono molte le persone che preferiscono dipingere la propria casa da sole; anche se questa attività può essere semplice da svolgere, soprattutto per stanze di piccole dimensioni, spesso non si pensa a tutto ciò che un imbianchino può fare, in modo ineccepibile e adatto a durare nel corso del tempo.

L’attività dell’imbianchino

Gli imbianchini si occupano di dipingere le abitazioni, all’interno e all’esterno. L’esperienza di un imbianchino che lavora da tempo gli permette di lavorare al meglio con del materiale di ottima qualità, che garantisce sempre una riuscita perfetta del suo lavoro. Una parete imbiancata con cura si nota subito, perché ha una colorazione del tutto uniforme e compatta. Gli imbianchini inoltre sono in grado di posare anche tipologie di rivestimento difficili da realizzare da parte di un hobbista, come ad esempio lo stucco veneziano, o pareti colorate con un effetto spugnato o lucido. Sulle pagine del sito http://www.imbianchino.roma.it/ si possono trovare chiari esempi di questo fatto.

I lavori cui non si pensa

Prima di dipingere le pareti interne di una casa è necessario prepararle in modo accurato; che si tratti di un’abitazione nuova o in fase di ristrutturazione in genere le pareti presentano qualche segno, dei piccoli fori o delle crepe. Prima di cominciare a dipingere l’imbianchino si preoccuperà delle fasi di stuccatura e, in alcuni casi, anche di riposizionare l’intonaco nel modo migliore. La superficie risulterà così perfettamente liscia e in grado di assorbire al meglio la vernice scelta.

Il vantaggio di contattare l’imbianchino

Quando si deve ridipingere la casa spesso la gran parte del lavoro viene effettuata prima e dopo l’effettiva stesura della vernice. Prima si devono svuotare i locali, coprire i mobili, i pavimenti e gli infissi, preparare le pareti. Dopo aver dipinto si deve pulire tutto e riposizionare le suppellettili e i complementi d’arredo. Tutte queste operazioni possono essere lasciate totalmente nelle mani degli imbianchini: il loro lavoro comincia con le stanze completamente allestite e termina quando ogni singolo mobile e soprammobile è tornato al suo posto, dopo aver ripulito perfettamente ogni superficie. Se si tratta di ridipingere una piccola stanza, come ad esempio uno sgabuzzino, il lavoro può non essere molto e quindi lo si può svolgere da soli in una giornata festiva. Se invece si intende ridipingere l’intera abitazione l’imbianchino può effettuare tutte le operazioni necessarie meglio e molto più rapidamente, lasciandoci con la casa perfettamente in ordine.