Nella preparazione di una festa di compleanno, ovviamente sono fondamentali molteplici aspetti come i festoni compleanno, i coriandoli e tantissimi altri componenti che i bambini adorano più di ogni altra cosa e che sono fondamentali nella realizzazione di un festeggiamento.

Cè qualcosa che però rende ancora più speciale un giorno significativo come quello in cui il bambino o l’adulto compie gli anni: il buffet, che devessere adeguato anche agli altri partecipanti.

In primo luogo è sempre bene scegliere un me che sia adeguato per tutte le circostanze, da abbinare ovviamente alla famosa torta con le candeline compleanno (che però sarà la ciliegina proprio sulla torta da preparare all’ultimo). Con questo significa che, soprattutto se parliamo del primo compleanno o di un bambino piccolo, tutti devono poter mangiare le stesse cose perché qualche bambino potrebbe dispiacersi molto od indispettirsi qualora non avesse accesso ad alcune leccornie lasciate a disposizione.

Bisogna ricordarsi non solo di tutte quelle famiglie che fanno seguire la dieta vegetariana ai propri figli e la seguono in prima persona, ma anche e soprattutto dei bambini che per motivi di intolleranze o allergia non potranno mangiare molte cose.

Bisogna adoperarsi per tempo: ovviamente non si potrà andare incontro alle esigenze più impensabili di tutti, ma semplicemente ricordarsi delle patologie più ricorrenti, come la celiachia e l’intolleranza al lattosio.

Per quanto concerne i dolcetti ma anche le focaccine e le pietanze salate, basterà rivolgerci ad una pasticceria specificamente senza glutine perché, dal momento che molto spesso l’intolleranza al glutine (che può essere o meno celiachia) è abbinata all’intolleranza al lattosio, potremo trovare senza difficoltà una serie di bontà che avranno quasi lo stesso sapore delle altre.

Queste sono le considerazioni più importanti da tenere a mente prima della preparazione del buffet. In genere è sempre bene inserire nel menù qualcosa a lunga conservazione, che magari si possa tenere anche all’aria aperta e sotto il sole per lungo tempo senza rischiare che si deterioro si squagli: se siamo in piena estate, evitiamo comunque i gelati o forniamoli dopo rientrando in casa e prendendoli direttamente dal frigorifero, anche se a questo punto non farà più parte del buffet, e dimentichiamoci la panna lasciata sotto il sole, così come la maionese.

Doveroso anche fare un accenno all’eleganza del buffet: come da tradizione, soprattutto nel caso del primo compleanno o di compleanni di bambini, i piatti devono essere in linea con le candeline compleanno, così come in linea con i festoni. Scegliamo un colore od un tema (ad esempio i cartoni animati) e facciamo in modo che tutti gli addobbi compleanno siano dello stesso tipo o colore. E adesso, buon appetito e buon divertimento!