Pubblicare una fotografia ben riuscita su instagram è solo il primo passo per riuscire ad ottenere tantissimi “mi piace”. Se la foto ritrae alcuni amici, saranno loro i primi a cliccare sul like, cosa cui seguiranno altri like lasciati da navigatori “casuali”. Ci sono però vari metodi che consentono di ottenere diversi apprezzamenti in tempi brevi, fino a far diventare la nostra fotografia una tra le più gradite.

I metodi convenzionali

I classici metodi per ottenere più like su instagram riguardano l’ottimizzazione dell’immagine stessa. Partiamo quindi dal cercare di pubblicare immagini belle e significative. Quindi tra le tante immagini che possediamo selezioniamo solo quelle migliori, che hanno un significato preciso o che ritraggono persone che conosciamo in atteggiamenti simpatici o divertenti. Se serve possiamo anche migliorare leggermente le immagini da pubblicare, ad esempio inserendo dei filtri che permettono di migliorare il contrasto o la definizione dei colori: a nessuno piace un’immagine nebulosa o poco colorata. Ricordiamoci anche di inserire varie parole chiave, con gli hashtag da posizionare sull’immagine stessa. Gli hashtag migliori devono essere scelti con cura, quelli più diffusi e noti ci danno maggiore possibilità, ma allo stesso tempo inseriscono la nostra immagine in una categoria eccessivamente affollata. Per risolvere il problema si utilizzano più hashtag sommati, in modo da dare un valore aggiunto alla fotografia, associandola ad una serie di categorie adeguate.

Instagram è un social media

Un elemento di fondamentale importanza per avere più like so instagram consiste nel mantenere ferma l’idea che questo sito è un social media. Prendere parte ai gruppi su instagram aiuta ad avere più like, perché gli altri membri del gruppo spesso saranno attratti dall’idea di visualizzare le nostre immagini. Per il medesimo motivo è bene pubblicare immagini con amici e parenti, ma anche selezionare argomenti che al momento piacciono a molti. Da sempre le fotografie che riescono ad ottenere più like sono quelle degli animali domestici, soprattutto se buffe o molto dolci; allo steso modo riscuotono molto successo anche i paesaggi di luoghi lontani. Meglio evitare di pubblicare troppe fotografie una dietro all’altra, meglio piuttosto sfruttare delle app che consentano di incollarle tra loro: un solo inserimento in questo caso può equivalere ad un maggior numero di like.

Metodi non convenzionali

Se nonostante tutti i metodi sopra citati ancora non abbiamo ottenuto tutti i like che ci servono, allora potremmo desiderare di dedicarci ai metodi non convenzionali. I like instagram si possono anche “comprare”. Esistono società che offrono, previo pagamento, un numero di like a nostra scelta, per una singola foto o anche per un certo numero delle immagini che abbiamo pubblicato nelle ultime settimane. Si può anche essere particolarmente aggressivi, cercando di pubblicare esclusivamente ciò che è di moda in quel momento, anche se non si tratta effettivamente di foto “personali”. Le fotografie si possono anche acquistare, selezioniamone una di bambini che giocano, paghiamo i, copyright e pubblichiamola su instagram; l’importante è che si tratti di un’immagine di qualità e che il tema sia stato scelto con cura.