anya biscottiEssere imprenditrici di successo a soli 6 anni? E’ possibile, e abbiamo la prova vivente: la curiosa storia che vi stiamo per raccontare ha come protagonista Anya Solomon-James, una bambina come tante ma con il desiderio di essere indipendente. Non per problemi con la sua famiglia, si intende, ma per…acquistare gelati tutte le volte che ne ha voglia.

Ecco quindi che Anya ha convinto i suoi genitori a farle aprire questa piccola attività: cucina lei stessa biscotti per cani, che poi rivende su internet e nel suo paese. Il suo successo è stato così eclatante, che la sua storia è arrivata anche oltre confine, dove hanno apprezzato il rischio della bambina, e la sua forte attitudine agli affari.

Non a caso, Anya il sabato cucina i propri biscotti, mentre la domenica è il giorno dedicato alle consegne e agli ordini. La piccola segue con attenzione tuti gli aspetti della sua impresa: dall’organizzazione materiale all’aggiornamento della sua pagina su facebook. Un piccolo successo che le ha permesso di guadagnare più di un semplice gruzzoletto per il gelato.

I genitori sono rimasti sorpresi da questo clamore (la piccola Anya è seguita con interesse a livello internazionale): “Non ci aspettavamo che la sua attività attirasse tanta attenzione. Pensavamo che già 50 “Mi Piace” su Facebook sarebbero stati un risultato eccezionale”.

Evidentemente, i biscotti di Anya sono davvero molto buoni se gli affari vanno così bene! Al di là della storia curiosa, la piccola Anya ha insegnato che i sogni, anche quelli più ingenui, possono diventare realtà. E che è sufficiente un impegno minimo per raggiungere grandi risultati. Insomma, Anya è senza dubbio il personaggio più bello e positivo di questo 2014.