Trading binario: tra realtà e bufale

trading binarioAvete mai pensato a quante bufale girano su internet? Tra metodi per dimagrire in 7 giorni a sistemi per guadagnare qualche milione di euro senza fatica, comodamente seduti sul sofà di casa, magari mentre si guarda il Grande Fratello in TV. E’ ovvio che si tratta di bufale, bufale immense che di solito finiscono con costare denaro e bruciare le speranze degli sventurati che ci credono.

Il trading binario è una bufala? Una fregatura? Oppure il trading binario funziona davvero? La verità è che il trading binario funziona e genera reddito per coloro che lo fanno in maniera intelligente. Ma questo non significa che sul trading binario non circolino veramente tante bufale. In attesa che il famoso Paolo Attivissimo si occupi di queste bufale, proviamo ad esaminare che tipo di bufale girano sul trading di opzioni binarie.

Un punto di partenza interessante lo troviamo su http://www.tradingbinario.me/, una delle pagine web più complete e approfondite dedicate al trading di binarie online. Ebbene, questa pagina fa vedere come persino Wikipedia dica delle castronerie. Non è una novità, ci sono studi che hanno dimostrato chiaramente come Wikipedia sia manipolabile, ci sono stati scandali che hanno dimostrato che agenzie specializzate si occupano in maniera sistematica di manipolare le voci di Wikipedia. Quindi non c’è da stupirsi sul fatto che persino la voce dedicata al trading binario sia stata manipolata.

Il bello è che di solito le bufale sulle opzioni binarie sono spesso bufale negative. Accanto a qualche imbecille che dice che sono un modo facile per fare soldi, ci sono moltissimi in malafede che scrivono che le opzioni binarie sono una fregatura.

Ma perché ci sono professionisti della menzogna che parlano male delle opzioni binarie? In effetti questo nuovo strumento di investimento finanziario (perché di uno strumento di investimento si tratta, non lo dimentichiamo mai) ha rotto le uova nel paniere a molti professionisti che guadagnavano alla grande con corsi di trading online.

Ora non vogliamo in nessuno modo esprimere un giudizio sulla bontà o meno di questi corsi (ognuno è libero di trarre le sue valutazione e soprattutto di spendere i suoi soldi come meglio crede) ma il fatto è che per fare trading binario non c’è bisogno di fare corsi. E’ facile capire come funzionano le operazioni digitali, soprattutto nel caso delle opzioni alto baso che sono poi quelle che tutti gli utenti utilizzano all’inizio. Il risultato? Molte persone che probabilmente avrebbero fatto volentieri un corso di trading online non lo fanno. E un business fiorente (anche se eticamente opaco) va alla malora.

Poi ci sono ovviamente anche altre bufale alle opzioni binarie, ad esempio quella diffusa da chi dice che le opzioni binarie sono un modo per fare soldi facili. Può capitare, in effetti, che ci sia qualcuno che investendo in modo totalmente casuale (giocando, dovremmo dire) riesca a guadagnare dei soldi con le opzioni. E’ un puro e semplice caso ma chi lo vive si sente fortunato e magari lo scrive sui forum.

Ma non funziona così: per uno che riesce a guadagnare giocando con le opzioni binarie ce ne sono 10 che perdono soldi. E va bene che si tratta di poche decine di euro, ma sempre soldi sono e in tempo di crisi dovremmo veramente stare attenti ad evitare le trappole. Che poi il trading binario funziona se fatto seriamente, perché perdere questa opportunità?

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi