Idee originali per realizzare giardini verticali

giardino verticaleSta prendendo piede anche in Italia la tendenza di arredare spazi interni ed esterni con strutture sulle quali radicano le piante. Arricchire le pareti di casa e la zona outdoor trasformandole in spazi verdi è un trend molto attuale, scenografico, creativo e di forte impatto visivo, in grado di dare un tocco di originalità alla zona del patio, del terrazzo o del giardino e conferire all’intera abitazione un’atmosfera fresca e naturale.

I cosiddetti giardini verticali possono essere allestiti sia all’interno della propria abitazione che all’esterno, con l’ausilio di appositi contenitori e pannelli di varie forme e dimensioni. I giardini verticali possono altresì ricoprire un’intera parete con apposite strutture a rete

Oltre a rappresentare una vera e propria forma d’arte, il giardinaggio verticale è un’ottima soluzione per sfruttare al meglio gli spazi di cui si dispone, sia in casa che per quanto riguarda balconi, terrazzi, verande e giardini.

È possibile realizzare giardini verticali fai da te riutilizzando materiali, oggetti e contenitori in disuso, con particolare attenzione alla salvaguardia dall’ambiente. Ad esempio, un piccolo giardino verticale è realizzabile con vecchi pallet, da appoggiare a terra o da appendere alle pareti, la cui struttura ben si presta ad essere allestita con composizioni di piante verdi e fiorite.

Potete anche fissare un pannello in legno o una grande mensoliera alla parete e piantare delle piante grasse, di facile gestione e perfette per la coltivazione in verticale, in quanto dotate di radici di piccole dimensioni.

Anche una rete a maglie o una rete di recinzione sono soluzioni adatte ad essere utilizzate per la realizzazione di un giardino verticale, appendendo piccoli vasi o sacchetti in feltro da riempire con del terriccio in cui coltivare semenze o piccole piantine fiorite. Per quanto riguarda sementi, fertilizzanti, concimi ed attrezzi da giardinaggio utili per la manutenzione del giardino verticale, vi consigliamo siti web specializzati, come www.verdegarden.it, dove troverete tutto l’occorrente.

Per la realizzazione di giardini verticali più elaborati si consiglia di affidarsi a professionisti specializzati nella progettazione tecnica, nella fornitura e manutenzione di piante adatte a questo genere di coltivazione, da alimentare con un apposito impianto di fertirrigazione progettato in base alle necessità del giardino. La scelta delle specie vegetali durante la progettazione viene eseguita in base al contesto ambientale, tenendo conto dell’esposizione solare, dell’illuminazione naturale e dell’aerazione dello spazio. Non ci sono particolari restrizioni nella scelta delle essenze arboree, da piante fiorite, sempreverdi e rampicanti ad erbe aromatiche, ortaggi e piante grasse.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi