Consigli su come pulire la casa in modo ottimale

pulire la casaCome pulire la casa è una delle domande più frequenti che le donne si pongono. Se la propria abitazione è diventata un luogo dove il disordine ha preso il sopravvento, è opportuno intervenire ed iniziare a fare un po’ di pulizia.

Molte donne si chiedono come pulire e fare ordine cercando di stancarsi il meno possibile.

Iniziamo dalla camera da letto, luogo dove innanzitutto bisogna eliminare la polvere che si ammassa soprattutto su comò, comodini, mensole e suppellettili vari. Importante è anche prendersi cura del materasso. Ad esempio al mattino, aggiungere qualche goccia di olio essenziale in un recipiente contenente dell’acqua tiepida e, dopo aver immerso un panno pulito, passarlo in modo leggero sul materasso. Una nuova sensazione di freschezza è garantita per ulteriori consigli visita  Pulitiefelici.it.

Anche gli specchi distribuiti per la casa sono molto importanti per conferire la giusta impressione di pulito.

Per averli sempre brillanti, può essere utile adoperare dell’acqua tiepida e del sapone sgrassante. Dopo aver immerso un panno morbido, sarà sufficiente passarlo sulla superficie dello specchio. I risultati saranno davvero ottimi.

Altro ambiente a cui solitamente viene dedicato molto tempo è la cucina, stanza di per sé difficile da conservare sempre in ordine. Il punto di partenza è lavare sempre i piatti, o nel caso si disponga di una lavastoviglie, sistemarli subito al suo interno, e non lasciare mai accumulare la spazzatura.

Una cucina che si presenta senza piatti sporchi e spazzatura che emana cattivi odori, renderà l’ambiente sin da subito molto più pulito ed accogliente.

Ecco dei semplici consigli per mantenere alcune stanze ed oggetti della vostra casa sempre in ordine. Naturalmente a questi occorre aggiungerne degli altri, come ad esempio passare l’aspirapolvere e lavare sistematicamente tutti gli ambienti. A tal proposito è comunque sufficiente un po’ di organizzazione per dividere questi lavori in giorni diversi, in modo da non concentrarli tutti in una stessa giornata, rendendoli così molto meno pesanti.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi