volo aereoQualche anno fa era francamente impensabile che anche i soggetti economicamente più deboli avessero mai potuto imbarcarsi sui voli aerei: i prezzi medi erano troppo elevati per poter pensare che l’aereo sarebbe mai potuto divenire un mezzo di trasporto alla portata di tutti. Ma coi coupon voli e quindi grazie alla concorrenza accentuatasi col trascorrere del tempo, ora come ora possiamo finalmente prendere atto di una realtà che non coincide affatto con quella che andavamo delineando anni addietro.

Proprio così, poiché oggi giorno non è più una rarità reperire voli aerei per l’Italia, tratte europee o voli intercontinentali a prezzi oltremodo convenienti. Tra l’altro le offerte che si stanno susseguendo giorno dopo giorno ad opera delle compagnie aeree o dei tour operator non fanno altro che rendere ancor più invitante la possibilità di programmare un viaggetto coi fiocchi a prezzi più che sostenibili!

Un po’ il mutare stesso delle esigenze sociali, lo sviluppo del multiculturalismo, la concorrenza e la voglia di innovazione sono solo alcune delle ragioni per le quali il mercato dei voli aerei permette oggi di soddisfare le necessità di chiunque. In quest’ottica stanno riscuotendo un successo enorme le cosiddette compagnie aeree lowcost come lo sono ad esempio l’irlandese Ryanair, o easyJet, o Vueling Airlines che propongono servizi basic a fronte di una spesa totale davvero esigua.

Questo dato si sta riflettendo anche su alberghi e b&b, sui ristoranti e sulle guide turistiche di tutto il mondo che naturalmente non possono che trarre beneficio dal fatto che il mondo dei voli aerei si sia aperto tanto alla fasce benestanti quanto al ceto-medio basso della popolazione. Insomma, stiamo vivendo in un susseguirsi di vantaggi che molto difficilmente conoscerà una battuta d’arresto: i consumatori, ormai, sono troppo affezionati a questa realtà per permettere di vedersela sottratta con tanta facilità!