singleLe donne vivono di rimpianti. Si sa: è una legge non scritta ben nota a tutti. Ed è stata perfettamente rappresentata dalla serie tv cult Sex & The City. Ma quali sono i rimpianti più comuni? Molti, a dire la verità, accomunano le ex single incallite, ormai mogli o compagne devote. Vediamo il perchè.

La fascinosa Carrie Bradshaw ammetteva candidamente davanti al suo computer come le manie delle donne riguardassero principalmente i rimpianti: tutto ciò che si aveva “prima” di uan data specifica, veniva etichettato come “la cosa più bella in assoluto”. Ma è veramente così?

Le ex single, una volta che si ritrovano finalmente accasate, rimpiangono sicuramente alcune vecchie abitudini, quali ad esempio, il non avere più tutto il letto a disposizione, oppure il “pensiero” assillante di cosa preparare per cena. Ma è veramente tutto qui?

Sembra proprio di sì: secondo alcune recenti ricerche, le donne vivono di questi ricordi. Insomma, una volta il lettone apparteneva solo a loro, ma dopo la convivenza vengono “rilegate” in un misero angolino. E che dire, poi, dell’eterno dilemma “vado in vacanza con le amiche oppure con il mio fidanzato?”

E vogliamo parlare anche dei sentimenti? Dopo aver conosciuto il vostro attuale fidanzato non avete fatto altro che assillare le vostre amiche con le cosiddette “farfalle nello stomaco”: ogni suo sguardo, ogni telefonata oppure ogni sms vi faceva venire i brividi.

Queste sensazioni, con il passare del tempo, sono decisamnete svanite, ed hanno lasciato il posto alla routine. Eppure, c’è una cosa su cui le donne, forse, dovrebbero riflettere: è così brutta la vita di coppia?

La stessa Carrie Bradshaw, in fondo, dopo anni di relazioni finite male e di tentennamenti, ha ceduto all’amore. Vogliamo, quindi, parlare delle giornate passate a ridere insieme all’amato, oppure all’idea di svegliarsi al suo fianco? Pensieri positivi, romantici e reali. E forse, per una volta, è bello vederli come tali!