russiaE’ terra ricca di fenomeni storici, di contorni culturali e di straordinari risvolti paesaggistici ed è forse un mix di queste cose che motiva tantissimi turisti a visitare città come Mosca e San Pietroburgo. Prima di poter fare il viaggio, però, dobbiamo dotarci del visto russia necessario per entrare nella terra dello zar in tutta legalità!

Svolte le pratiche burocratiche possiamo poi darci alla visita di una delle terre più belle d’Oriente facendo partire il nostro tour da uno dei punti più caratteristici dell’intera nazione: la Piazza Rossa di Mosca è il luogo più indimenticabile della Russia, un concentrato di straordinaria architettura, di colori vivaci e importanti riferimenti storici che difficilmente riusciremo a dimenticare nel breve periodo! Un’altra tappa obbligata è data dall’eccentrica Cattedrale di San Basilio, famosa per via delle sue cupole a bulbo che tengono sempre vivo e splendente anche il cielo più cupo. Il Cremlino è invece simbolo del potere politico e religioso di tutta la nazione: è un riferimento a cui non ci si può proprio sottrarre, se non altro perchè è luogo di estrema importanza culturale e di indubbio fascino visivo.

Se siamo amanti dello shopping dobbiamo necessariamente visitare Via Arbat che i russi ritengono essere la via principale delle compere moscovite. E’ la strada per eccellenza presso cui sia possibile darsi ad una passeggiata indimenticabile, costeggiata da negozi chic e da store di più modesta ambizione, nonché proiettata ad intrattenere i suoi pedoni a suon di locali e ristoranti di varia natura.

Per quanto riguarda il lato più culturale del nostro tour in Russia suggeriamo una visita al Museo dei Cosmonauti che ci permetterà di ripercorrere le tappe del programma spaziale sovietico; mentre per godere di una visione incantevole possiamo spingerci all’adiacente Centro Espositivo di tutte le Russie che è dimora di eleganti padiglioni e di una miriade di stili architettonici anche piuttosto diversi tra loro.