Trading online: gli errori da evitare

trading floorIl trading online è un’attività relativamente nuova, che permette a chiunque di investire il proprio denaro in modo altamente remunerativo. Perché ciò avvenga è però importante imparare a fare trading, grazie anche alle guide che si possono trovare su siti come oktradingonline. Solo una buona conoscenza di questo tipo di investimento infatti ci può tenere lontani dai più comuni errori, che portano a perdere ampie quantità di denaro.

Gli errori classici

Il principale errore che commettono alcuni trader, soprattutto all’inizio, consiste nel considerare questa attività come se fosse guidata più dalla fortuna e dal caso piuttosto che dal metodo e dalla programmazione. Per avere successo nel trading online è importante preparare un piano dettagliato su come investire i propri soldi, evitando di fare affari in modo casuale, spinti esclusivamente dall’istinto. Un bravo trader invece sceglie accuratamente gli affari in cui entrare e tiene uno storico dettagliato di ogni singola attività, in modo da poter apprendere dai propri errori. Un altro classico errore consiste nel lasciarsi scoraggiare eccessivamente ad una sequenza di affari andati male: alcuni trader addirittura smettono di investire a causa di una concatenazione di eventi negativi, cosa decisamente controproducente.

Eccesso di emotività

Chiunque abbia mai investito i suoi soldi è consente del fatto che il sangue freddo e la logica sono i suoi principali alleati. I trader che perdono periodicamente ampie somme di denaro invece sono spesso guidati dall’emotività. Cosa che li porta ad investire in modo eccessivo rispondendo ad eventi pregressi. Un caso classico consiste nell’aprire una lunga serie di affari dopo aver perduto parte del proprio capitale, per cercare di recuperare rapidamente le perdite appena avute. L’emotività è purtroppo una cattiva consigliera, che ci porta ad allontanarci eccessivamente dal nostro piano di trading e ad effettuare operazioni che in altri momenti non avremmo mai neppure considerato. Questo tipo di evento si manifesta anche dopo una serie di affari vincenti, quando l’euforia del momento ci porta ad investire in modo quasi compulsivo, perdendo il polso della situazione.

L’importanza delle informazioni

Alcuni trader di medio successo tendono, con il tempo, a confidare sempre di più nelle loro personali abilità, perdendo via via il contatto con la realtà. Un bravo trader invece tende a basare le sue decisioni sugli storici che conserva gelosamente e sugli eventi quotidiani, a livello economico e finanziario. L’autoreferenzialità purtroppo è una trappola mortale, che con il passare del tempo tende a portarci sicuramente verso la chiusura della nostra attività.

Add Comment