Elon Musk è un uomo con molti progetti all’attivo, e può per questo essere perdonato del fatto che alcuni dei suoi piani più ambiziosi… sono in realtà solo dei piani. Tuttavia, domenica scorsa Musk ha twittato una foto di un prototipo di “astronave”, un veicolo destinato a rendere il viaggio nello spazio una possibilità per molti.

L’immagine è stata commentata da molti utenti come stranamente retro-futuristica, o per alcuni, quasi troppo basica e fumettistica. Non si tratta comunque di un prototipo a grandezza naturale, anche se sarà di queste proporzioni, pur molto più alta e in grado di sovrastare il veicolo Falcon Heavy.

La didascalia per le immagini dei Tweet recita ‘Starship Stainless Steel Starship’ e si prevede che i materiali durevoli saranno utilizzati per la maggior parte della costruzione della navicella spaziale. Anche se molto più pesante della fibra di carbonio, che è quello di cui è fatto Falcon 9, l’acciaio inossidabile offre una superficie molto più robusta che sarà necessaria per resistere alle pressioni dei voli spaziali di lunga durata.

Il materiale che Musk sceglierà non sarà il vostro acciaio inossidabile legato a terra, ma un mix di nuove leghe e design che lo eleverà rispetto ai precedenti modelli di razzi in acciaio inossidabile.

Il metallo resistente aiuterà il razzo a resistere alla deformazione, in particolare quando si troverà sulla rampa di lancio, e non è pressurizzato. L’uso dell’acciaio inossidabile segna il punto del percorso progettuale, quando Musk ha gettato via il tipico progetto e ha ricominciato da capo con un progetto che ha definito “deliziosamente controintuitivo”.