snapchat-1360003_960_720Snapchat sorpassa Twitter. E anche se Facebook risulta ancora essere irraggiungibile, con un primato che ancora per diverso tempo non pare essere minacciato da alcun concorrente presente sul mercato (ma, si sa, il mondo dei social network è abbastanza imprevedibile), qualcosa sta cambiando nelle gerarchie internazionali.

Dagli Stati Uniti arrivano infatti nuove statistiche secondo cui Snapchat avrebbe superato Twitter in termini di utenti giornalieri, forte di un’applicazione che è capace di attirare almeno 150 milioni di utenti medi al giorno, contro i 140 milioni di utenti medi di Twitter. Insomma, una differenza positiva per 10 milioni di utenti che fino a poco tempo fa sembrava essere quasi fantascientifica, e che invece ora è diventata realtà.

Come intuibile, Facebook rimane saldamente al primo posto: la nuova classifica di “potere” dei social network afferma che la società di Mark Zuckerberg è in grado di generare un appeal concretizzato in circa 900 milioni di utenti al giorno: dunque, un numero non lontanamente paragonabile a quello dei suoi principali competitors.

Per quanto attiene infine il target di riferimento di Snapchat, l’app sembra rivolgersi soprattutto all’utenza più giovane, desiderosa di poter condividere centinaia di foto o di video al giorno, e di preferire il particolare sistema di gestione delle condivisioni che è stato imposto da Snapchat.

Si attendono ora le risposte di Twitter. Il social network dei cinguettii è attualmente in fase di profonda trasformazione. Nella speranza, dalle parti di San Francisco, che le novità non siano giunte in maniera definitivamente tardiva per il mantenimento di una posizione nel podio delle app più fruite in tutto il mondo.