condizionatoriIl condizionatore è un elettrodomestico molto importante nella vita quotidiana. Purtroppo tecnologia e design non hanno mai avuto un buon rapporto. Ultimamente, sono proprio i produttori ad insistere, e a presentare, condizionatori sempre più tecnologici e dal design accattivante. Perché la qualità è importante, ma anche l’occhio vuole la sua parte.

Tuttavia, fino ad oggi questo apparecchio, sebbene regalasse piacere e refrigerio, poteva anche essere visto come elemento di “disturbo” all’interno della casa, un oggetto da nascondere ad occhi indiscreti e da dimenticare (almeno per qualche ora). I condizionatori della “vecchia generazione”, infatti, si presentavano molto rumorosi, ed esteticamente non invitanti. Oggi, la situazione sembra cambiata, o meglio sembra essersi evoluta totalmente. Dimentichiamoci gli elettrodomestici attaccati al muro, grigi e noiosi: il futuro appartiene a quadri multifunzione. Esteticamente impeccabili, ed adatti a qualsiasi tipo di ambiente. Vediamo nel dettaglio di cosa stiamo parlando.

Il mercato, attualmente, è pieno di condizionatori con elevate caratteristiche tecniche, e proprietà inimitabili. Ma è possibile trovare un elettrodomestico che riesca a coniugare praticità e bellezza estetica? Alcuni produttori ci sono riusciti: vediamo come. La linea Art Cool Gallery di LG, permette di personalizzare il proprio condizionatore nel modo in cui si preferisce. All’interno del pannello, infatti, è possibile inserire una fotografia o delle stampe a piacere. L’obiettivo del produttore è di riuscire ad adeguare uno strumento così tecnico a tutti i tipi di ambienti, e per fare ciò ha proposto alla clientela l’idea di un quadro da dipingere quando si vuole, e come si vuole.

La Mitsubishi, con la linea Karagamine Zen, invece, rappresenta senza dubbio l’arte in casa. Il pannello è dotato di un design sottile, ed è profilato in argento satinato. Inoltre, è adattabile grazie ai tre differenti colori disponibili: bianco (adatto a tutti gli interni chiari), nero (adatto a contesti contemporanei) e argento satinato (per ambienti arredati in stile metropolitano). 

Infine, la Samsung con la serie K, offre alla propria clientela un pannello totalmente oscurato, bordato, e dotato di particolari elementi che brillano in modo differente in base alla luce riflessa. Tutti i prodotti di queste marche, ovviamente, possiedono le più importanti caratteristiche tecniche. Oltre ad un costante miglioramento nel design, infatti, anche la qualità è decisamente aumentata.

Voi avete già fatto la vostra scelta?