cane-che-mordeOgni cane ha la propria personalità, ma quando si mostra troppo aggressivo e tende a mordere le persone vicine, allora c’è qualcosa che andrebbe rivisto e corretto. Prima di tutto, è importante capire perchè ha questo tipo di atteggiamento, e se c’è (eventualmente) qualcosa che lo infastidisce. Se è vero che, alcune volte, siamo di fronte ad animali problematici, molto spesso la causa da ricercare è proprio nei proprietari e nel loro atteggiamento.

Quando un membro della famiglia viene morsicato tendenzialmente si presenta un problema di ruoli. La questione è stata spiegata più volte dagli esperti: in casa uno solo è il padrone, e deve dimostrare la propria supremazia sul “branco”. Di fatto, il padrone rappresenta il punto di riferimento: è una guida da seguire.

Quando però manca questa figura di riferimento, il cane potrebbe assumere questa figura di coordinatore capo, diventando quindi più ansiogeno ed aggressivo a causa delle responsabilità che sente su se stesso. Ecco, quindi, alcuni consigli per intervenire sul suo carattere.

Prima di tutto è bene non entrare mai in competizione diretta con lui, se inizia ad assumere atteggiamenti prepotenti e totalmente sbagliati. Per fargli capire il suo errore potete giocare d’astuzia: quando giocate con il vostro cane, non toglietegli la palla dalla bocca (o un legnetto o qualsiasi altro oggetto). In questo modo potreste rafforzare la sua aggressività, e renderlo ancora più nervoso.

Evitate, poi, i giochi irruenti: se inizia a ringhiare è bene cambiare attività, e puntare su un’alternativa differente. Puntate, magari, su giochi che lo impegnino con l’olfatto: nascondete in giro dei bocconcini e sfidatelo a trovarli tutti! Infine, un ultimo motivo che potrebbe spingere il vostro amico a 4 zampe ad essere nervoso è la mancanza di movimento: i cani di taglia media, ad esempio, dovrebbero percorrere al giorno almeno 10 km. E a questo proposito, non dimenticate che la museruola, e il guinzaglio, nei luoghi pubblici sono obbligatori.