prestiti senza garanziaNegli ultimi mesi i prestiti hanno registrato un’ulteriore battuta d’arresto tagliando fuori dal credito chiunque non abbia una busta paga o una solida garanzia patrimoniale. Oggi, infatti, ottenere un prestito senza busta paga è diventata una vera e propria impresa titanica.

Le banche chiedono garanzie sempre più vincolanti nonostante un mercato del lavoro sempre meno stabile come testimoniano anche gli ultimi dati relativi alla disoccupazione giovanile, ben oltre il 40%. Insomma se da un lato ci sono molte possibilità per accedere al credito, dall’altro chi non ha tutti i requisiti richiesti ha davvero la vita difficile.

Ovviamente questo non vuol dire che chi non ha una busta paga non possa ottenere un finanziamento ma, sicuramente, avrà la vita molto più difficile. Esistono, infatti, delle soluzioni anche per chi non ha un contratto di lavoro a tempo indeterminato. Vediamo insieme quali sono.

Come ottenere un prestito senza busta paga

Quando si ha la necessità di ottenere un prestito senza busta paga è fondamentale che si possa offrire alla banca o alla finanziaria presso cui si effettua la richiesta delle garanzie diverse dallo stipendio. La più utilizzata, perchè molto apprezzata dagli istituti di credito, è la firma di un garante.

In sostanza, in assenza di una busta paga, si può chiedere ad un parente o ad un amico di farci da garante con la banca. In questo modo l’istituto di credito sarà tutelato perchè nel caso noi non pagassimo le rate di rimborso potrebbe rifarsi su chi ci ha fatto da garante. In questo modo si può ottenere un prestito senza busta paga in maniera rapida e veloce.

Un’altra soluzione è quella relativa alle garanzie patrimoniali. Se si ha un immobile di proprietà che genera un reddito questa potrebbe essere una garanzia che la banca può accettare per erogarci il finanziamento. Ovviamente ogni caso è a se ed è la banca a dover valutare.

I disoccupati possono ottenere prestiti senza garanzie?

Spesso ci viene chiesto se un disoccupato possa ottenere un finanziamento senza busta paga o garanzie alternative. La risposta è, ovviamente, no. Senza offrire alcuna garanzia nessun istituto di credito si sognerebbe mai di erogare un prestito perchè avrebbe la quasi certezza di non vederselo rimborsare.

La cosa cambia, ovviamente, nel caso si parli di piccoli finanziamenti e solo nel caso in cui si abbia una persona come garante. Questo succede perchè le banche devono limitare al massimo il rischio dovuto a crediti di difficile esigibilità, al contrario di quanto avveniva in passato dove la normativa era più flessibile e le banche potevano correre qualche rischio in più.

Insomma se vuoi ottenere un prestito senza busta paga il consiglio è quello di cercare di offrire all’istituto di credito una garanzia sostitutiva che possa dimostrare la volontà di rimborsare il prestito nei tempi prestabiliti.