Offerte gas per casa – compara con Comparasemplice

offerta gasLa realizzazione di un sito come “Compara semplice” ha consentito ai molteplici utenti utilizzatori del web di poter vantare della possibilità di scegliere e confrontare le varie offerte in termini di fornitura di gas, luce, linea telefonica e tanti altri servizi.
Le offerte indicate sono da parte di tutti i fornitori di gas italiani presenti oggi sul mercato, come ad esempio Enel, Eni, Edison, Gelsia, Vivigas ecc, insomma tutti i leader del settore.
Attraverso il sito si può effettuare un preventivo sia per la legna privata e sia per una fornitura per i possessori di partita iva.
Prendendo in analisi la fornitura domestica del gas, è possibile in pochi clic ottenere le tariffazioni più agevolate e le promozioni del momento a seconda dei criteri preimpostati e a seconda addirittura del comune di residenza.
Se non si vuole risparmiare sulla qualità del prodotto, ma allo stesso tempo si vuole spendere meno, Compara Semplice è la soluzione ideale a tutto ciò, grazie alla comparazione di tutte le offerte in tempo reale.

Cosa sapere prima di scegliere l’offerta migliore.

Occorre effettuare una premessa, infatti a seguito della liberalizzazione del mercato della fornitura del gas è possibile attualmente poter scegliere l’offerta dei più svariati fornitori senza limitarsi solo alla fornitura standard, che prima di questa riforma aveva quasi il totale monopolio sulla gestione del gas.
L’unico ostacolo che “compara semplice” ha risolto con la sua funzionalità era il fatto di dover confrontare tutte le tariffe, verificare i parametri e le offerte dai singoli siti delle ditte fornitrici.

Parametri da verificare per ottenere la migliore tariffa.

– Consumo annuo ovvero i metri cubi riportati sulla vostra bolletta per un arco temporale di dodici mesi,
– tariffe gas di ogni singola ditta ( è ottenibile sul sito attraverso pochi clic ) attenzionando due dati fondamentali ovvero
a) “il prezzo al metro cubo ”
b) “i servizi di vendita “che include la quota variabile della fornitura del gas dove le ditte agiscono facendo variare il prezzo.
-scheda di confrontabilità: attestazione che pone a confronto le tariffazioni del mercato libero con quelle a maggior tutela, tale documento è reperibile presso i siti delle ditte fornitrici.

I tipi di tariffazione
-“Prezzo bloccato” il prezzo imposto non subisce nessuna variazione per tutta la durata del periodo contrattuale.
-“Prezzo indicizzato” il prezzo muta a seconda dei costi richiesti dalla materia prima .
-“Offerta tutto compreso ” viene corrisposta una cifra periodica che può essere mensile o annuale, che consente di usufruire di una quantità definita di gas, ovviamente i fornitori offrono diverse tipologie di tagli a seconda dei consumi dell’utente che potrà scegliere quale sia più adeguato per il proprio caso.

Come adoperare i servizi di comparasemplice.it?
Come già ribadito in precedenza il sito totalmente gratuito riesce a farti ottenere le tariffe più vantaggiose attraverso semplici operazioni accessibili a tutti.
La prima operazione è sicuramente ottenere le tariffe del gas. Per tal motivo vanno inseriti :
– la tipologia di utenza,
– il presunto consumo annuale,
– il comune di residenza,
– il tipo di attivazione come allaccio, subentro o voltura.

Inserendo poi le informazioni personali otterrai le offerte più adeguate per la tua fornitura.
Infatti sul sito vi è la possibilità di inserire il cap della città dove si desidera acquistare il pacchetto, il numero di persone che vive nell’abitazione e il consumo annuale.
Nel caso si è impossibilitati di sapere quanto sia il consumo medio annuo, basterà indicare di quanti metri quadrati è l’abitazione, e il motivo per il quale si ha bisogno della fornitura del gas, come ad esempio i riscaldamenti o per cuocere alimenti. Sicuramente questi dati sono molto importanti per ottenere un preventivo chiaro e preciso.
Una volta inseriti i dati personali basterà fare click su “Compara Tariffe”, e così in questo modo si aprirà una schermata dove verranno inserite tutte le offerte del momento.

Alcuni esempi di tariffe
– Wekiwi: Wekiwi mette a disposizione un’offerta molto interessante.
Il prezzo mensile è di circa 29,53€ al mese. In questo caso la fatturazione avverrà ogni quattro mesi.
– Bonusa2a: Il prezzo è di circa 27,63€. La fatturazione può avvenire ogni mese o bimestrale.
Acea unica gas: Il prezzo è di circa 29,99€ al mese, con fatturazione di bimestrale.
– Enel: Il prezzo e di circa 30,25€ al mese. La fatturazione può esse bimestrale
– Edison: il prezzo è di circa 31.06€ al mese, con fatturazione bimestrale.
Gas Natural: Il prezzo è di circa 31,62€ al mese, con fatturazione mensile o bimestrale.
Tutte le offerte indicate sono bloccabili solo per i primi 12 mesi.

Di quali parametri bisogna tener conto prima di acquistare un pacchetto?
Sicuramente non bisogna solo pensare al prezzo mensile indicato, ma esistono tanti parametri da valutare prima di fare un qualsiasi acquisto su una fornitura.
Come prima cosa occorre fare una seria valutazione se il gestore a cui vogliamo affidarci abbia un numero a cui fare riferimento, e che siano prontamente operativi per la risoluzione di qualsiasi guasto o chiarimento sulla fatturazione. Grazie a internet oggi è possibile verificare online le diverse opinioni rilasciate su quell’operatore, e valutarne l’acquisto.
Molte forniture di gas danno l’opportunità di garantire tramite il proprio sito internet un’area tutta personale, in modo tale l’utente può gestire in modo del tutto autonomo la propria fornitura come ad esempio dare un’occhiata allo storico, bollettini elettroniche ecc. Se l’operatore ha la possibilità di avere questa opzione, sicuramente si avranno solo che dei vantaggi.
Un altro fattore da valutare è quella di avere la possibilità di fare l’addebito con rid, consentendo di ridurre le spese connesse ai bollettini postali.
Il Governo ha predisposto delle agevolazioni per i nuclei familiari numerosi o che hanno un reddito Isee inferiore a settemilacinquecento euro. La richiesta può essere inoltrata attraverso un centro di assistenza fiscale o tramite il comune di residenza.

Ma come è possibile visualizzare i dettagli delle tariffe dal sito Compara Semplice?
Una volta andati sulla casella ” GAS” e inseriti tutti i dati sopra citati, verranno visualizzate tutte le offerte del momento, all’altezza del prezzo basterà cliccare su “maggiori informazioni”. In questo caso uscirà tutta la scheda tecnica e tutte le informazioni del caso.
Grazie a Compara Facile si arriva a risparmiare circa 250,00€ l’anno su bolletta.

I servizi di Compara Semplice
Se si ha bisogno di una qualsiasi consulenza, si può contattare il numero indicato dal sito, e senza nessun impegno d’acquisto gli operatori sapranno chiarire al meglio qualsiasi dubbio richiesto.
Il sito inoltre offre un servizio di assistenza tecnica attraverso molteplici metodi:
– Email: Inviando un semplice messaggio sulla posta elettronica,
– Chiamata: Effettuando una chiamata al numero verde “800709993”
– Richiamami: Con questa opzione è possibile prenotare una chiamata da parte di un operatore del sito.
– Chat: Consente in tempo reale di interloquire con l’operatore, evidenziando allo stesso una qualsiasi problematica.
Attraverso un area riservata del sito, è possibile monitorare i propri preventivi, avvalersi dell’assistenza tecnica in qualsiasi caso dalle fatturazioni errate, ai guasti fino a terminare ai sinistri per quanto attiene le assicurazioni.
Un’altra area molto interessante del sito sono le news ,nel quale si possono monitorare tutti gli aggiornamenti nei vari settori.
Il sito è molto semplice e intuitivo inoltre è disponibile la versione smartphone che ha tutte le funzionalità del sito normale.

Per la tua comparazione clicca su: Comparasemplice