maltempoGiornata nera quella di mercoledì 25 marzo per Napoli; il vento forza 8 e la pioggia incessante hanno causato innumerevoli disagi in tutta la città, che ha dovuto affrontare allagamenti e smottamenti di media entità.

Come se non bastasse, il mare forza 6-7 ha provocato il completo arresto del traffico marittimo. Interrotti i collegamenti veloci con le isole di Capri, Ischia e Procida che per alcune ore sono state raggiungibili solamente attraverso l’utilizzo di traghetti; una vera e propria emergenza maltempo che, per fortuna, si è risolta nel giro di alcune ore.

Tuttavia riprogrammare le proprie attività a causa del maltempo può comportare importanti perdite di tempo e di denaro, soprattutto per tutti coloro che sono già in possesso di biglietti per i mezzi di trasporto marittimi. In particolare con l’avvicinarsi dell’estate e l’aumento degli spostamenti di natura turistica verso le isole, è necessario tenersi costantemente aggiornati in merito alle condizioni climatiche e la reale possibilità di imbarcarsi o meno. A tal scopo risultano particolarmente utili i portali dedicati alla rilevazione e al monitoraggio dei flussi marittimi, in particolare se i mezzi coinvolti svolgono un servizio pubblico di fondamentale importanza. Qui, oltre alle condizioni meteo, potrete verificare moltissime altre informazioni quali orari e tariffe, prenotare i biglietti e scoprire le offerte vantaggiose. Infatti, se viaggiate con la famiglia o in comitiva potete usufruire di allettanti promozioni che vi consentiranno di risparmiare non poco.

Qualsiasi sia il posto in cui vi dovete recarvi utilizzando mezzi marini, la rete è in grado di fornire un dettagliato servizio di informazione su tutto il territorio nazionale, rendendo anche possibile la prenotazione di aliscafi. Pertanto, pianificare le vacanze o rimanere aggiornati in merito alla novità non è mai stato così a portata di mano, anzi, di un clic.