intimo sportivoIn molti sottovalutano l’importanza di indossare intimo tecnico mentre si fanno degli allenamenti, mentre si pratica qualsiasi tipo di sport o si parte per una escursione in montagna. Sono due, in fondo, le caratteristiche che dovrebbe offrire un buon prodotto di intimo tecnico al nostro corpo: la traspirabilità e la regolazione termica.

 

Oggi sono tante le versioni disponibili. Pensiamo all’intimo tecnico che dona la massima stabilità alle articolazioni e ai muscoli durante l’attività fisica, assicurando una perfetta aderenza al corpo e seguendo i movimenti naturali senza alcun tipo di sforzo. Tessuti speciali, inoltre, permettono di disperdere velocemente il sudore e di mantenere il corpo sempre asciutto per offrire il massimo comfort.

Per chi ha esigenze diverse, vi è l’intimo tecnico che punta sulla necessità di compressione durante gli allenamenti più stancanti e intensi. Questi capi solitamente vengono prodotti con diverse sezioni elastiche che offrono più gradi di compressione. Il risultato è quello di migliorare la circolazione del sangue e favorire la stabilizzazione dei muscoli.

In ogni caso, sarebbero da preferire sempre capi privi di cuciture per una comodità unica e per evitare così possibili irritazioni alla pelle.

 

Da valutare la termicità, ovvero la capacità di trattenere il freddo. Quelli con termicità media sono indicati per chi fa running, bici, corsa in montagna ma anche lavori giornalieri all’area aperta in zone con inverni non troppo rigidi.  Una volta indossato questo tipo di intimo tecnico, sembrerà di avere sul corpo una seconda pelle.

Vi sono poi versioni dalla termicità alta: la grammatura del tessuto è più elevata, ma lascia comunque respirare bene la pelle senza causare sudore interno. Si consiglia di scegliere questo tipo di intimo tecnico se si soffre molto il freddo in quanto offre un isolamento termico costante mantenendo il corpo alla temperatura ottimale.

 

Attenzione: un buon intimo tecnico non deve mai far sudare, ma adattarsi alla temperatura di qualsiasi corpo senza creare arrossamenti o rilasciare odori sgradevoli, oltre a garantire una rapida asciugatura. Occhio infine ai materiali. Vi sono capi realizzati in poliestere, fibra sintetica riciclabile e facile da pulire, quelli prodotti in polipropilene, fibra sintetica di alta qualità molto leggera, capi in elastane che offrono una perfetta vestibilità o in Tencel, fibra di viscosa in polpa di legno che regala una grande sensazione di freschezza sulla pelle.

 

Ma prima di fare gli acquisti necessari, a chi rivolgersi in caso di dubbi? Su https://www.modyf.it/intimo-tecnico è possibile scoprire le caratteritstiche e le differenze tra un’ampia serie di completi intimi moderni.