Già Ippocrate, millenni orsono, consigliava di utilizzare la bava delle lumache come cicatrizzante e antinfiammatorio, su scottature e tagli, per favorirne una più rapida e perfetta guarigione. Negli ultimi decenni la costante ricerca di prodotti con origini “naturali” ha portato ad una riscoperta di questo ingrediente, prodotto direttamente dalle lumache.

Cos’è la bava di lumaca

Viene detta bava di lumaca il muco che gli elicidi, gasteropodi detti comunemente lumache o chiocciole, producono per favorire il movimento. Questi molluschi infatti si spostano su un’appendice muscolosa, che risulta morbida al tatto. La presenza di piccole asperità sul terreno potrebbe causare lesioni anche gravi a tale organo, portando anche alla morte dell’animale. Per questo motivo durante il movimento le lumache lasciano sul terreno una spessa striscia di muco, che funge da lubrificante per il loro passaggio.

Cosa contiene la bava di lumaca

Nonostante possa fare impressione l’idea di utilizzare come trattamento il muco di un mollusco, la bava di lumaca ha dimostrato di contenere numerosi ingredienti che favoriscono la cicatrizzazione e il ricambio cellulare della pelle umana. Del resto questa funzione viene svolta anche sul corpo delle lumache, evitando così che eventuali piccoli tagli o escoriazioni impediscano all’animaletto di spostarsi a piacimento. Sono diverse gli studi che hanno esaminato questa sostanza gelatinosa, che appare trasparente e del tutto inodore. Al suo interno sono contenute varie sostanze benefiche, come ad esempio collagene, retinolo, allantoina, acido ascorbico, Elastina, mucopolisaccaridi. La combinazione di tutti questi ingredienti dona a questa secrezione importanti proprietà. L’utilizzo sulla cute umana infatti permette di migliorarne enormemente e rapidamente l’elasticità, di stimolare il ricambio cellulare, di alleviare le rughe di espressione, di aumentare la tonicità della pelle.

Come funziona

In commercio sono ormai disponibili diverse crema a base di bava di lumaca, come ad esempio quella che potete trovare a questa pagina: http://www.bavadilumacaitalia.com/. Si usa come una comune crema da giorno od a notte; maggiore è l’uso e più rapidi saranno gli effetti ottenuti. Si tratta di una crema adatta anche alle pelli secche o sensibili, così come a quelle miste o grasse. Non contiene infatti oli dannosi, che possano causare la presenza di comedoni. Tutte le sostanze presenti all’interno di questo fluido sono del tutto naturali e compatibili con la composizione della nostra epidermide. Se si mostrano problematiche quali acne, brufoli, righe profonde, escoriazioni o smagliature, l’utilizzo può essere effettuato anche più volte al giorno.