Ecco qualche consiglio per trovare lavoro durante Natale sui siti di annunci.

nataleUn compenso di 2mila euro per dieci giorni di lavoro: questa l’offerta pubblicata su diversi siti di annunci pochi giorni fa. L’inserzione era indirizzata alla ricerca di un “Babbo Natale”, ovvero una persona che munita del giusto travestimento doveva fare animazione in un centro commerciale alle porte di Milano.

Al di là di questo annuncio che ha richiamato l’attenzione di molti utenti e persone alla ricerca di un impiego, contrariamente a quanto si potrebbe immaginare, sono molte le occasioni di impiego sotto il periodo delle feste Natalizie. Sui principali portali di annunci sul web vi sono migliaia di inserzioni di lavoro per lo più temporaneo. Oltre a quest’ultimo annuncio bisogna ammettere che anche in Italia stanno crescendo le richieste di “Babbi Natale” (di solito eravamo abituati a vedere queste situazioni nei film americani), che devono intrattenere i bambini e divertire il pubblico nei negozi, grandi magazzini, stores di giocattoli, ecc.. Magari se avete il giusto aspetto, siete un po’ paffuti, di mezza età, addirittura con la barba bianca, potreste avere il “phisique du role” per questo tipo di lavoro.

Sicuramente la maggioranza delle inserzioni e ricerca di personale riguarda la vendita assistita, dal momento che in questo periodo dell’anno le vendite aumentano grazie alla ricerca di regali. Nonostante il budget sempre più risicato saranno in ogni caso milioni gli italiani che frequenteranno i negozi alla ricerca di regali per parenti, amici e conoscenti. E proprio per tale ragione specie le grandi catene della GDO ma anche i piccoli negozi hanno necessità di rinforzare il loro organico per far fronte ad un maggiore afflusso di clienti, soprattutto nelle grandi città. Non solo tuttavia assistenti alla vendita, ma anche cassieri, scaffalisti, inventaristi e addetti ai pacchetti regalo sono le figure più ricercate, oltre a profili più specializzati come addetti al visual merchandising o responsabili di negozio.

Al di fuori del comparto della grande distribuzione e della vendita in negozi e boutiques, anche il settore della ristorazione offre delle buone opportunità. Sempre sui siti di annunci online compaiono diverse offerte di lavoro come baristi, camerieri, cuochi e commis di sala. Anche in questo caso l’afflusso di clienti dal periodo prenatalizio fino all’Epifania, aumenterà notevolmente soprattutto nelle località più turistiche. Tra i requisiti per candidarsi agli annunci di ricerca del personale sui siti di annunci, un titolo di studio minimo e una breve esperienza nel settore.

Infine un’altra tipologia di lavoro ricercata, a cui forse non avevate pensato, è quella relativa al settore degli sport invernali. Con l’arrivo della stagione fredda infatti iniziano le ricerche di maestri da sci e da snowboard ma anche di animatori per le località turistiche di montagna. Per orientarsi tra tutte queste inserzioni che arrivano da diverse parti d’Italia (con il Nord che fa la parte del leone ovviamente) è bene consultare i principali siti di annunci o utilizzare anche gli aggregatori di siti di annunci che son o per l’appunto motori di ricerca in grado di aggregare le offerte proveniente dai vari siti in uno solo.