gambe femminiliIl gonfiore alle gambe è una patologia che riguarda soprattutto le donne. Essa si accentua in particolar modo durante la gravidanza e la menopausa, e chi ne soffre avverte pesantezza agli arti inferiori e gonfiore.

Le cause relative al gonfiore delle gambe possono essere molteplici: una vita troppo sedentaria, ad esempio, può scatenare questa condizione. Non dobbiamo dimenticare anche eventuali squilibri ormonali oppure un’ereditaria condizione clinica.

In natura esistono alcuni rimedi, però, che riescono ad alleviare in parte (ma a volte anche in modo definitivo) il gonfiore alle gambe: innanzitutto, è importante che la persona che ne soffre si mantenga idratato. Bere almeno due litri di acqua al giorno (soprattutto in estate) permette di contrastare la ritenzione idrica, e di favorire la diuresi.

Inoltre, in caso di gonfiori a fine giornata è possibile ricorrere ad impacchi freschi: immergete i piedi in una bacinella di acqua, ed aggiungete due cucchiai di sale grosso oppure bicarbonato.

Anche i massaggi sono importanti: esistono, a questo proposito, alcune tecniche speciali linfodrenanti. Esse devono essere effettuate da operatori esperti, e consistono in movimenti circolari che partono dalle caviglie e salgono fino alla coscia.

Un altro ottimo rimedio consiste nell’applicare foglie di the verde sulle parti gonfie: in questo modo si aiuta a ridurre la sensazione di pesantezza e di gonfiore.

Anche l’alimentazione è importante: il gonfiore è determinato dalla ritenzione idrica. A questo proposito, è bene eliminare i cibi ricchi di sale, e puntare su alimenti drenanti. Tra di essi troviamo fragole, ribes, mirtilli, kiwi ed agrumi.

Infine, concedetevi una passeggiata: camminare in modo regolare aiuterà la circolazione sanguigna, e vi permetterà di ripristinare il ritmo del vostro corpo.

Pochi semplici accorgimenti vi permetteranno di evitare il gonfiore alle gambe: i rimedi possono essere differenti, ma se seguiti con attenzione vi aiuteranno ad arrivare a fine giornata con gambe sane e, soprattutto, prive di gonfiori.