extensionLe extension sono, ormai, entrate a far parte dell’uso comune delle donne. Un giorno si hanno i capelli corti, e il giorno dopo lunghi, fluenti e lucenti. Si tratta di un metodo sicuramente rivoluzionario, e che riesce a mettere d’accordo sia le donne incerte che quelle sicure di sé.

Ma in cosa consiste la tecnica dell’extension? E, soprattutto, che tipo di capelli vengono attaccati alla cute?

Le extension non sono altro che ciocche di capelli veri attaccati alla testa di una cliente attraverso metodi differenti. Grazie a questo nuova tecnica, le vecchie e logore parrucche sono andate ufficialmente in pensione, mentre le extension continuano a promettere risultati da modelle.

Le extension possono essere attaccate con le clip o senza clip: le ciocche di capelli scelti, poi, possono essere state “donate” da donne indiane, oppure da quelle europee.

Il primo caso è sempre quello più frequente: le donne indiane, infatti, donano le loro ciocche di capelli lucenti, e soprattutto trattate solo con oli ed hennè vari, a noi occidentali che (nella maggior parte dei casi) siamo costrette a tagliare i capelli perchè questi troppo sfibrati, secchi, colorati, decolorati e stressati. Insomma, i nostri capelli sarebbero letteralmente da eliminare. Ecco perchè ricorriamo all’uso delle extension!

Attenzione però: in questi ultimi anni le ciocche europee sono sempre più richieste. Queste, però, hanno un costo notevole.

Inoltre, non è inusuale trovare un hair stylist disposto a pagare una somma di denaro (anche elevata!) per ottenere almeno 80 cm di capelli ben curati e lucenti. Fate attenzione, quindi: se siete alla ricerca di qualche soldo facile, e non vi interessa la lunghezza dei vostri capelli (che, per inciso, devono essere belli e sani!) potete sempre provare ad informarvi dal vostro parrucchiere di fiducia.

Nei casi “migliori” potreste essere retribuite fino a 4 mila euro. Insomma, una cifra di un certo spessore! Eppure, non tutte sono disposte a cedere alla tentazione dei soldi facili: il capello lungo, e ben curato, è una caratteristica personale a cui poche difficilmente rinunciano.

Ma torniamo alle nostre extension: come abbiano detto, nella maggior parte dei casi queste arrivano dall’India. Una volta “donate”, le ciocche vengono accuratamente lavate e trattate: in questo modo prendono nuova vita, e tornano ad essere ancora più splendenti e curate.

Le donne italiane sono grandi fruitrici di extension: la moda del momento, infatti, porta a tagliare, allungare, riaccorciare e riallungare con grande rapidità i propri capelli.

Se sei alla ricerca di maggiori informazioni a riguardo, visita il sito web indicato. Troverai tutto ciò che ti serve per capire, ed eventualmente decidere, se è giunto il tempo di fare il grande passo, ovvero attaccare delle extension alla tua naturale chioma.