fusto gasolioLe accise sui carburanti sono una voce di costo molto rilevante nel panorama industriale Italiano, in qualsiasi settore c’è sempre maggior richiesta di energia e quindi la domanda di gasolio è sempre in crescendo e nei prossimi anni la domanda di carburanti per l’energia aumenterà sempre di più.

Per questo è fondamentale per tutte le tipologie di imprese, che siano di trasporto o di processo industriale, affidarsi ad una azienda di consulenza che riesca mediante la compilazione di documenti specifici ed un iter burocratico a fare ottenere la defiscalizzazione accise del gasolio a tutti i tipi di aziende.

E’ stimato che mediante l’ottimizzazione dei macchinari e la defiscalizzazione, le aziende riescano ad ottenere dei risparmi in termini di costi pari al 40% che su fatturati importanti rappresenta sicuramente decine di migliaia di euro.

Di seguito un elenco delle tipologie di macchine che possono usufruire delle agevolazioni sulle accise, in modo da avere un quadro della situazione più chiaro e capire se la propria attività rientra tra le imprese beneficiarie del rimborso:

  • escavatori, dumper, pale meccaniche;
  • sollevatori, reach stacker, gru portuali, carrelli elevatori, caricatori;
  • battipista, gatti delle nevi;
  • rulli compressori, perforatrici, motocompressori;
  • mulini, frantoi;
  • frese, cesoie, presse;
  • vagli, draghe, idrofrese

E’ importante sottolineare come la defiscalizzazione delle accise sia un elemento fondamentale e spesso sottovalutato dalle aziende, perché vedono la complessità dell’iter burocratico come ostacolo insormontabile, per questo è di primaria importanza rivolgersi ad una azienda che prima di procedere con le dogane effettui un analisi dei consumi effettivi.

Molte volte per certificare i consumi le aziende sono costrette ad installare dei contalitri certificati che vengono poi sigillati dagli ispettori delle dogane, questi strumenti rappresentano gli strumenti che permettono di certificare il consumo di litri agli ispettori delle dogane che hanno il compito di vigilare per evitare eventuali truffe a danno dello Stato.