Nel fare trading on line di opzioni binarie ha un peso molto rilevante la scelta di un broker, ovvero l’intermediario che ci consente di operare sul mercato. Non è da sottovalutare l’importanza di un broker che risponda a dei requisiti precisi per consentire ai trader di operare in assoluta trasparenza e, soprattutto, di perseguire dei risultati.

Broker opzioni binarie regolamentati

broker opzioni binarie_Sono tanti i broker che ci consentono di fare trading in opzioni binarie, ma non si deve sceglierli in modo casuale né frettoloso.
Un broker dove garantirci di operare, in assoluta trasparenza e nella piena legalità, in presenza di regolare licenza.

Con l’esplosione delle opzioni binarie, con il proliferare dei broker di trading di opzioni binarie sul web, alla portata di trader ed investitori, si è reso necessario regolamentare attraverso delle opportune procedure tutti i broker di opzioni binarie per garantire di operare in assoluta legalità.

I broker binari affidabili sono regolamentati ed autorizzati dalla CySec, l’organo preposto alla regolamentazione dei broker che operano in Europa. Questo strumento è molto importante perché protegge gli investimenti ed il capitale proprio in base ad una normativa europea e a controlli periodici volti a certificare la qualità e la trasparenza dei servizi offerti dai broker.
Un altro organo di regolamentazione italiano è la CONSOB (Commissione nazionale per le società e per la Borsa).

In questa pagina web www.leopzionibinarie.it/broker-opzioni-binarie/ dedicata ai Broker di opzioni binarie, è possibile reperire tutte le informazioni necessarie per scegliere i broker per il trading in opzioni binarie, le strategie di trading più efficaci e le tipologie di opzioni binarie disponibili.

In molti siti di comparazione fra i vari broker sono riportate tutte le caratteristiche dei migliori, e fra esse ricorrono quegli strumenti necessari ad un buon trading on line, come il bonus offerto, il deposito minimo iniziale, necessario soprattutto per i neofiti, per i quali è consigliato iniziare su piattaforme di trading con un conto Demo gratuito e che non preveda alcun deposito. Il conto demo è utile perché consente di testare tutte le caratteristiche, oltre che provare direttamente le strategie, gli strumenti, il software.

L’investimento in opzioni binarie è semplice, certamente, ed alla portata di tutto, ma richiede sicuramente specifiche conoscenze per produrre risultati efficaci e, soprattutto, per fare trading in modo sicuro.

E’ importante, anzi determinante, scegliere una piattaforma di trading adeguata alle operazioni da compiere, che sia semplice da utilizzare, veloce nel caricare le pagine, e che soprattutto consenta al trader di interagire in modo fluido con tutti i tool presenti, non da ultimo con i grafici di prezzo. I grafici devono essere ben visibili tali da consentire al trader di seguire e monitorare le tendenze dei prezzi.

Anche la velocità di esecuzione degli ordini è essenziale, perché certe scadenze, come quelle a 60 secondi, non possono subire un eventuale rallentamento che potrebbe causare una perdita.

I termini da riconoscere nel trading on line

Contestualmente alla scelta di un broker di opzioni binarie è fondamentale apprendere alcuni termini specifici finalizzati ad una scelta più consapevole del broker ideale.

Cosa significa ‘deposito minimo’?

Il deposito minimo non è altro che la somma minima che si può versare sul proprio conto di trading on line per accedere alla piattaforma, che il broker mette a disposizione del broker a titolo gratuito, per iniziare ad investire.

Cosa significa ‘trade minimo’?

Il trade minimo è la somma minima che il trader può investire ogni volta che acquista una opzione binaria. Se il trade minimo è di 5 €, non si potrà investire una cifra inferiore a quella, in ogni opzione binaria che si intenda acquistare.

Cosa significa ‘rendimento’?

Le opzioni binarie offrono rendimenti molto elevati, che sono calcolati in percentuale. Un rendimento medio dell’80% vuol dire che in media ogni singola opzione binaria acquistata, permette di conseguire un guadagna pari all’80%.