donna allo specchioLe smagliature da gravidanza sono un problema estetico comune a moltissime donne che hanno avuto la gioia di mettere al mondo un figlio, e che può essere scongiurato in maniera ottimale non solo dopo il parto, ma anche quando la gravidanza è ancora in corso.
Ma che cosa sono, esattamente, le smagliature?
Come noto, le smagliature possono manifestarsi in diversi punti del corpo, e si tratta di inestetismi cutanei in cui la pelle perde compattezza ed elasticità e risulta essere come slabbrata, alterata nella sua struttura naturale.
La causa delle smagliature è da individuare proprio in repentini cambiamenti del fisico: quando la pelle è sottoposta, improvvisamente, a livelli di tensione diversi, tende appunto a sviluppare questi inestetismi che, nei casi più accentuati, possono essere causa di grande disagio da parte della persona che ne è interessata.
Ovviamente, la gravidanza è una delle occasioni per eccellenza in cui la pelle è sottoposta, in tempi relativamente brevi, a delle particolari tensioni a livello localizzato, ecco perché la possibilità che compaiano delle smagliature in gravidanza è molto elevata.
Quali sono, dunque, dei validi consigli affinchè si scongiuri lo svilupparsi di queste imperfezioni cutanee?
Come detto, per evitare che compaiano le smagliature è utile prendere degli accorgimenti nel corso della gravidanza medesima, utilizzando delle creme e degli oli specifici.
E’ importantissimo, però, utilizzare esclusivamente prodotti di massima qualità, accertandosi, leggendo il foglio illustrativo, che possano essere utilizzati senza problemi anche durante la gravidanza.
I rimedi naturali, da questo punto di vista, non sono meno importanti, e meritano certamente una menzione gli oli naturali, quali ad esempio l’olio di jojoba, l’olio di mandorle dolci, l’olio di rosa mosqueta, tutti elementi davvero molto piacevoli sulla cute, i quali contribuiscono a mantenerla ben lubrificata ed elastica nei punti più critici, ovvero nella zona addominale.
L’alimentazione e l’idratazione, in questa fase, sono molto importanti, ovviamente per la salute del piccolo ancor prima che per la cura della pelle: bere molta acqua nel corso della giornata è importante, e l’alimentazione deve essere ricca di pesce, di frutta e di verdura, alimenti molto preziosi per quanto riguarda l’apporto di vitamine.
Infine, consiglio ovvio ma non per questo inutile, bisogna cercare di mantenere la linea anche durante la gravidanza, seguendo una dieta adeguata, suggerita da un nutrizionista, ed evitando così che il peso possa crescere in maniera eccessiva.
Qualora, dopo il parto, dovessero comunque manifestarsi le indesiderate smagliature, non bisogna perdersi d’animo: oggi, infatti, vi sono numerosi prodotti di qualità che consentono, tramite un semplice uso topico, di contrastare in modo molto efficace le smagliature da gravidanza.
Alcuni prodotti di ultima generazione, da applicare direttamente sulla zona epidermica da trattare, hanno una composizione 100% naturale davvero pregevole, la quale include ingredienti quali l’acido ialuronico ed altri estratti vegetali in grado di rigenerare profondamente lo strato cutaneo sottoposto a trattamento.
Agire in maniera preventiva, dunque, è molto importante, tuttavia la qualità dei migliori prodotti in crema disponibili sul mercato consente di ottenere dei risultati davvero ottimi nel contrasto alle smagliature da gravidanza.