trovare lavoroIl modo migliore per trovare lavoro è cercare sul web ed essere attivi ogni giorno per poter cogliere le occasioni al volo. Proprio come quando cercate sconti per qualche prodotto di cui avete bisogno, anche nel lavoro è importante tenersi aggiornati sulle aziende che cercando personale. Il problema di molte persone però è quello di non accontentarsi di un lavoro provvisorio in attesa di trovare quello giusto per i propri studi o ambizioni.

La ricerca di lavoro può diventare un “lavoro”, se pensato in modo paradossale, ma per certi versi è cosi. Non basta controllare e rispondere a qualche sito di annunci vari, o siti web di lavoro ogni tanto, ma dovete farlo ogni giorno, perché chi arriva prima e con le vostre stesse qualità viene premiato. Il web è anche velocità, quindi sfruttate ogni suo pregio. Leggete anche siti o blog di informazione sul lavoro, che vi tiene aggiornati sulle aziende, bandi, concorsi, nuove idee e news varie, ad esempio siti come perlavorare.com e simili.

E’ fondamentale avere un curriculum scritto bene che evidenzia cosa sapete fare, e avete fatto, evidenziando anche i vostri obiettivi e la vostra personalità, senza esagerare troppo nelle informazioni, ma soprattutto dite la verità, perché sarete messi alla prova. Se sapete scrivere potete creare un blog e inserire vostri contenuti come fosse una vetrina di presentazione, e in questo modo, così come avviene nei Social, si può conoscere meglio una persona. Non basta avere lauree e aver frequentato corsi prestigiosi, se poi in pratica non sapete attuare ciò che avete studiato, quindi mostratevi svegli e risolutivi ma soprattutto veloci e efficienti.

Le persone vincenti oggi non mollano e sono concreti e determinati, e questo vuol dire che se volete trovare lavoro, prima o poi arriverà, ma solo se continuate a cercare informazioni. Il lavoro c’è, chiedetevi se anche voi ci siete.