Una Carta Google Play è una tessera precaricata che permette di acquistare servizi sullo store di Google, come ad esempio app per il cellulare, musica, libri e qualsiasi altro tipo di servizio in vendita. Fino a qualche tempo fa non era facile acquistare questo tipo di tessera in Italia, oggi invece sono disponibili ovunque, compresi alcuni siti specializzati.

Come acquistarla

carta google playPer acquistare una carta Google Play è sufficiente accedere ad uno dei siti che le mettono in vendita, sui quali sono pagabili con qualsiasi metodo, dalle classiche carte Poste Pay fino alle carte di credito o di debito abilitate per gli acquisti online. Sono disponibili anche in diversi negozi “fisici” ad esempio all’interno di alcuni supermercati. Questo rende possibile l’acquisto anche a chi non possiede un metodo di pagamento elettronico e vuole saldare il conto in contanti.

Come utilizzarla

Il bello delle carte di questo tipo è che non sono nominali, quindi si possono usare anche come omaggio per un amico o un parente. Una volta ottenuta la card basta utilizzare il numero impresso su di essa per caricare il credito sul proprio account Google. Per ogni acquisto effettuato sarà scalato l’importo necessario a saldare il conto direttamente dal credito, quindi per sfruttarlo completamente si ha tutto il tempo che si desidera. Quindi, si può usare il codice presente sulla carta per il proprio account Google, oppure si può passare la card a qualcun’altro, come regalo.

Cosa si acquista con una carta Google

Il credito presente sull’account Google si può sfruttare per acquisti di ogni genere: per tutto quanto è disponibile sui siti Google. A cominciare dai Giochi Google, da usare sul proprio computer o anche su un cellulare con sistema operativo Android. Oppure si possono acquistare anche libri in formato digitale, musica da Play Music, video di ogni genere. Il credito sull’account Google si può sfruttare anche per i piccoli acquisti da effettuare all’interno dei giochi, ad esempio per comprare tempo di gioco o bonus di vario genere. Le carte Google sono disponibili in vari formati, a partire in genere da 10 euro, fino ad arrivare anche a più di 100 euro. Il credito può essere riacquistato senza attendere che la cifra disponibile sia esaurita, quindi l’ammontare della nuova Google Play card sarà aggiunto al credito residuo. Questo metodo consente dia vere sempre a disposizione la cifra desiderata per qualsiasi tipo di acquisto, senza dover pagare ogni volta che si intende sfruttare un servizio Google.

Quanto dura il credito

Mentre il credito disponibile con alcune card regalo, simili a quella proposta da Google, ha una durata nel tempo, il credito residuo presente sul vostro account Google è praticamente eterno, fino a quando utilizzerete il medesimo account Google, ovviamente. Oltre a questo è bene ricordare che l’accredito non ha un costo, così come non si paga nulla per la card in se stessa. Quindi per 15 euro si acquista una card che contiene 15 euro di credito Google. Visto il costo di molte applicazioni Google, decisamente basso, conviene quindi non acquistare card dal valore molto elevato.