huskyLa razza dei Siberian Husky è certamente la più utilizzata per le gare con le slitte, ma si tratta di cani, anche molto adatti alla compagnia dell’uomo. Infatti sono molto allegri e gioviali, con la tendenza a considerare tutti amici, l’Husky è un cane molto affettuoso, con il padrone e con i suoi famigliari, senza essere appiccicoso, la cosa fondamentale è educarlo da subito.

Può essere adatto a famiglie con bambini, non piccolissimi, si può dire che è il compagno perfetto per chi ama il cane primitivo. Tra le sue peculiarità, vi è quella di scavare buche, disseminate in tutto il suo territorio, altra caratteristica è la robustezza; contrariamente a ciò che molti credono, non soffre particolarmente il caldo, deve fare molto moto giornaliero e si deve prevedere una recinzione molto sicura, altrimenti è meglio tenerlo in casa; la presenza del branco risveglia in lui l’istinto del predatore e riemerge la sua primitività.

siberian huskyLe misure standard del Siberian Husky sono: altezza dei maschi dai 54 ai 60 cm, mentre per le femmine dai 50 ai 56 cm, il peso varia dai 16 ai 27 kg. Il tronco deve essere elegante e ben proporzionato, il cranio leggermente arrotondato e il muso deve avere una larghezza media, che si restringe verso il tartufo, di colore nero o marrone; il rapporto tra il cranio e il muso è 1:1. La dentatura è molto forte, completa e corretta, con la chiusura a forbice, il collo si presenta ben robusto e proporzionato, le orecchie sono piuttosto piccole e di forma triangolare, attaccate vicine e piuttosto verso l’alto, coperte di pelo anche all’interno. Gli occhi sono a mandorla, di colore marrone o azzurro, possono anche essere di colori diversi fra loro e addirittura nello stesso occhio si possono trovare entrambe i colori. Le zampe sono robuste e gli arti dritti e muscolosi, sono dotati di un’andatura molto veloce e scattante, possiedono un ottimo allungo, la coda è a forma di code di volpe e il pelo può essere di molti colori, dal bianco al nero