forex graficoA dare uno sguardo ai numeri Audiweb del mese di giugno, è evidente come i grandi eventi (Europei ed Elezioni) abbiano portato bene alle visite dei principali portali online, e non solo.

Guardando la classifica, infatti, troviamo al primo posto Repubblica, con 1,56 milioni di utenti giornalieri del perimetro organico, in rialzo del 7,4 per cento, davanti a Corriere della Sera, con 1,1 milioni, con paywall, in rialzo del 3,4 per cento. TgCom24 recupera posizioni e chiude con un incremento dell’11,6 per cento, mentre la Stampa sfiora la crescita a doppia cifra a 9,7 per cento. Il sito dell’Ansa compie un vero e proprio boom di accessi, con uno sviluppo del 26,3 per cento a 472,2 mila utenti unici (merito soprattutto delle elezioni, con gli utenti che hanno assunto l’Ansa quale fonte più attendibile per saperne di più sull’andamento elettorale).

Tra le altre buone prestazioni spicca quella del Fatto Quotidiano, che recupera la perdita di maggio e chiude in + 20 per cento. Bene anche Il Sole 24 Ore, + 6,4 per cento, Fanpage, + 13,8 per cento, Il Post + 34,7 per cento, Quotidiano.net + 17,8 per cento, Giornale + 6,7 per cento, Huffington Post + 8 per cento, Libero Quotidiano + 5,4 per cento, Milano Finanza + 17,2 per cento, Blitzquotidiano + 23 per cento. In controtendenza Il Messaggero, con – 0,8 per cento.

Tra gli sport, bene tutti (o quasi) con l’eccezione della Gazzetta dello Sport, che cede il 2,8 per cento.