pioggiaE’ arrivato Settembre e, con lui, anche il tempo di tornare alla solita routine: sveglia al mattino presto, auto impantanata nel traffico cittadino, goccioline di pioggia che increspano i capelli e il tradizionale stress da ufficio che torna puntuale a riempire le nostre giornale. Insomma, la fine delle vacanze estive è un mezzo trauma un po’ per tutti noi, soprattutto perchè oltre ad imporci il ritorno al lavoro ci costringe anche a dover fare i conti con una rivisitazione totale della moda che verrà.

Sebbene in realtà, l’aspetto modaiolo, molto probabilmente continui a rimanere uno dei motivi più validi per cui aspettare il ritorno della routine: l’autunno da una parte e l’ambiente professionale dall’altro ci offrono l’opportunità di poter sfoggiare i migliori outfit di sempre! Certo, se non siamo particolarmente esigenti un jeans, una maglia in cotone ed un paio di sneakers saranno più che sufficienti per apparire in forma dinanzi ad amici, colleghi e familiari; ma se il nostro chiodo fisso ci obbliga ad un aspetto impeccabile ecco allora che qualche accorgimento toccherà pur prenderlo!

Partiamo col dire che non c’è un gran bisogno di acquistare capi di abbigliamento a volontà, perchè il vero stile trova innanzitutto fondamento nella scelta degli abbinamenti giusti. Ad esempio, per sfoggiare un outfit solare (poiché l’estate non è ancora finita del tutto) possiamo abbinare ai classici tailleur e ai sofisticatissimi tubini anche una borsa, una collana o un qualsiasi accessorio che sia preso d’assalto dal colore!

Con un qualcosa di colorato infonderemo alla nostra routine un’anima un po’ più briosa! Nel caso in cui indossassimo un tailleur potremmo prendere in considerazione anche una t-shirt colorata, mentre qualora optassimo per l’ipotesi tubino potremmo sfruttare questa sorta di carta jolly verso le scarpe: prima che il grande freddo ci costringa ad indossare sneakers e stivali, cosa ce ne pare di un bel paio di zeppe dal tono estivo?