amazon-errore

Amazon sta sviluppando la tecnologia che permette di effettuare la gestione degli ordini attraverso i droni Kiva, strumenti che aiutano i dipendenti e la società smistare e preparare le spedizioni destinate ai clienti. Peccato che qualcosa deve esser andato storto nella transazione e uno studente inglese, ha ricevuto prodotti di ogni tipo per un valore do 4500 euro.
Il fortunato client è Robert Quinn, studente di ingegneria che ha confermato di aver ricevuto 51 pacchi da Amazon. Da una tv da 55 pollici 3D, a portati di ultima generazione, tablet di ogni tipo, processori videogame e molto altro. Il ragazzo non voleva prendere in giro nessuno, ha chiamato il servizio di assistenza Amazon per spiegare di aver ricevuto queste spedizioni, a quanto pare l’azienda ha permesso al fortunato di tenere questi prodotti.
Dimostrandosi una persona intelligente Robert, ha deciso di regalare alcuni oggetti e di donare in beneficenza il resto per raccogliere fondi dedicati alla fondazione di una start-up (il suo sogno da sempre). Che dire, non vi piacerebbe ricevere un regalo di Natale così spettacolare anche voi? Peccato che questi errori accadono solo in Inghilterra.
Come può un’azienda così popolare sbagliare e inviare al mittente sbagliato questi prodotti di marca? Sarà stato davvero un errore?

Amazon è leader nella vendita online e per questo motivo vi aiuterà a conoscere le alternative di ritrovarsi con lo stesso problema saranno molteplici, assicuratevi di poter iniziare a valutare gli acquisti online, ma attenzione un’azienda d questo calibro difficilemnte sbaglia due volte. Probabilmente sotto le festività di Natale il caos nei magazzini Amazon del Regno Unito va avanti a ritmi serrati, per questo motivo è fondamentale accedere elle occasioni utili e trovare le promozioni, senza aspettarsi di essere i fortunati “selezionati” di un errore di sistema.